Consigli pratici

Consigli pratici - Cosa fare durante la visita medica

Kalina è ferita. Il trafficante la conduce in ospedale. Il medico sarà in grado di aiutarla?
Kalina è ferita. Il trafficante la conduce in ospedale. Il medico sarà in grado di aiutarla? (Foto: Agence Luxs (Michael Philipp))

Durante la visita, siate consapevoli che il vostro ruolo è decisivo. Siete voi a decidere le cure specifiche da dispensare alla potenziale vittima. A tal fine, fedpol fornisce un elenco di segnali e indicatori cui potete far riferimento. L’elenco si sofferma su aspetti fisici e psicologici e funge da strumento ausiliare per individuare una vittima della tratta. Prima della consultazione medica, provvedete alla sicurezza vostra e della vittima. Separate la vittima dalla persona che l’accompagna in modo che sia la vittima a rispondere alle vostre domande. Tenete conto della nazionalità, della religione e del sesso della paziente o del paziente. È inutile interrogare la vittima sulla sua situazione di sfruttamento, restate entro i limiti della diagnosi medica.

Al termine della visita è possibile mettere la vittima nelle condizioni di entrare in contatto con le organizzazioni di aiuto alle vittime e, se lo desidera, di testimoniare l’accaduto alle autorità di polizia.

La comunicazione è fondamentale per guadagnare tempo, istaurare un rapporto di fiducia e informare la vittima. Si raccomanda quindi di far ricorso a un’/un interprete interculturale qualificata/o. Questi professionisti conoscono le peculiarità culturali inerenti a ogni lingua e sono dunque in grado di percepire eventuali difficoltà di comunicazione e di reagire in modo appropriato. Per garantire la confidenzialità di quanto è stato detto, si può ricordare all’interprete il divieto di fornire informazioni a terzi e l’obbligo di mantenere il massimo riserbo sui fatti appresi durante la conversazione.

Maggiori informazioni in merito sono disponibili all’indirizzo seguente:

Il Servizio nazionale d’interpretariato telefonico: tel. 0842 442 442

Ultima modifica 06.07.2018

Inizio pagina

https://www.nkvf.admin.ch/content/fedpol/it/home/kriminalitaet/menschenhandel/kampagne/tipps.html