Mandato

La Commissione federale della migrazione CFM è stata istituita dal Consiglio federale il 1° gennaio 2008. È il risultato della fusione della Commissione federale degli stranieri CFS e della Commissione federale dei rifugiati CFR, di cui assume e continua il mandato. Le sue mansioni sono descritte in maniera nella legge federale sugli stranieri (LStr).  Altre mansioni emanano dall'ordinanza sull'integrazione degli stranieri e dal regolamento del novembre 1997 sull'organizzazione della Commissione federale dei rifugiati.

Consulenza e elaborazione delle basi

Uno degli incarichi attribuiti per legge alla CFM è il trattamento di questioni sociali, economiche, culturali, politiche, demografiche e giuridiche risultanti dal soggiorno degli stranieri in Svizzera. Ciò include i richiedenti l'asilo, i rifugiati riconosciuti e le persone ammesse provvisoriamente. La Commissione può elaborare e pubblicare di propria iniziativa prese di posizione e raccomandazioni su tali temi. Il Consiglio federale e i dipartimenti possono sollecitare pareri e raccomandazioni della CFM relativi a questioni migratorie e deciderne l'eventuale pubblicazione.

Trasferimento del sapere

La CFM è chiamata a fornire un importante contributo dal profilo del trasferimento del sapere in ambito migratorio. A tal fine collabora con le competenti autorità federali, cantonali e comunali, con i servizi cantonali e comunali per gli stranieri e con le organizzazioni non governative attive nel settore dell'integrazione. Partecipa inoltre allo scambio di vedute e esperienze a livello internazionale.

Informazione

La CFM informa il pubblico in merito alle proprie attività. Pubblica prese di posizione, raccomandazioni, documentazioni di base su temi con una rilevanza per la migrazione, come pure la rivista «terra cognita». Ogni anno è tenuta a pubblicare un rapporto d'attività.

Promozione dell'integrazione

Concernente il credito d'integrazione della Confederazione, la CFM sostiene progetti modello con una rilevanza nazionale. Attualmente, la Commissione incoraggia progetti nei campi «Citoyenneté», «Periurban» e «Projets urbains». Il programma nel campo dell'incoraggiamento precoce è stato cloturato.

Coordinamento

La CFM coordina le proprie attività con quelle di altre commissioni federali.

Mediazione

La Commissione può fungere da mediatrice tra le organizzazioni attive in ambito integrativo e le autorità federali.
 

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 25.08.2016