La CFM

sym_ekm
  • è una commissione extraparlamentare composta di 30 membri.
  • funge da consulente del Consiglio federale e dell’Amministrazione federale per questioni inerenti alla migrazione.
  • favorisce la coesione sociale appoggiando pertinenti progetti.
  • pubblica studi e raccomandazioni inerenti alla politica migratoria come anche la rivista «terra cognita».

La CFM consta di 30 specialisti nel campo della migrazione nominati dal Consiglio federale, che definiscono le posizioni della Commissione. Dal gennaio 2012 la CFM è presieduta da Walter Leimgruber, direttore dell’Istituto di antropologia culturale ed etnologia europea dell’Università di Basilea. La vicepresidenza è assunta congiuntamente da Fiammetta
Jahreiss e Etienne Piguet. La CFM è sostenuta da una segreteria diretta da Simone Prodolliet.

Conformemente al proprio mandato legale, si occupa di questioni sociali, economiche, culturali, politiche, demografiche e giuridiche sollevate dalla presenza degli stranieri in Svizzera. I temi trattati spaziano dalla protezione dei rifugiati alla migrazione del lavoro e dalla coesione nazionale a questioni transnazionali.

Documentazione

Basi legali

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.03.2017

Contatto

Commissione federale della migrazione
Quellenweg 6
3003 Berna-Wabern
T
+41 58 465 91 16
Contatto

Cartina

Commissione federale della migrazione

Quellenweg 6
3003 Berna-Wabern

Quellenweg 6, Berna

Mostra sulla cartina