Cantoni e comuni sotto la lente di ingrandimento

Ovunque nel mondo nascono bambini da madri o padri svizzeri. In qualità di discendenti di cittadini svizzeri, essi acquisiscono automaticamente la cittadinanza svizzera. Ovunque nel mondo ci sono persone che perdono la cittadinanza svizzera e presentano una domanda per riacquisirla e ovunque nel mondo ci sono persone che fanno richiesta di una naturalizzazione agevolata. Ma la richiesta di una naturalizzazione ordinaria può essere presentata solo da chi vive in Svizzera.

Su quattro persone naturalizzate, tre sono state sottoposte alla procedura di naturalizzazione ordinaria.

La «naturalizzazione in Svizzera»

La procedura di naturalizzazione ordinaria è una procedura particolare: solo durante questo processo di naturalizzazione i cittadini stranieri passano attraverso i tre livelli dello Stato federale: le autorità comunali sono responsabili di garantire il diritto di cittadinanza comunale, il Cantone del rilascio del diritto di cittadinanza cantonale e la Confederazione del rilascio dell’autorizzazione di naturalizzazione. Il viaggio alla scoperta della naturalizzazione in Svizzera fornisce una panoramica generale della procedura di naturalizzazione nei vari comuni e Cantoni: Viaggio alla scoperta

La procedura della naturalizzazione ordinaria

La naturalizzazione ordinaria è una questione complessa poiché in fase di chiarimenti coinvolge tutti i tre livelli statali. Si tratta tra l'altro di quel procedimento di naturalizzazione che sta facendo parlare molto l’opinione pubblica. Ma pochi sanno come si svolge esattamente la procedura della naturalizzazione ordinaria. Ad esempio Theo Haas e Jon Peider Arquint, spiegano quale ruolo hanno i comuni grigionesi e il Cantone nella procedura di naturalizzazione ordinaria (solo in tedesco): «Nirgends wird Migration so föderal verwaltet wie im Bürgerrecht».

La posizione della CFM

La Commissione federale della migrazione CFM ritiene che uno Stato democratico non può permettersi di escludere dai processi politici un quarto della popolazione. Per una democrazia più vicina all’ideale liberale, la Svizzera avrebbe bisogno di un modello di naturalizzazione impostato su basi del tutto nuove, i cui elementi essenziali siano:

  • Una procedura di naturalizzazione a un unico livello che sostituisca i tre livelli procedurali attuali.
  • Una procedura semplice, unica e trasparente per tutti i richiedenti, a prescindere dallo stato civile e dal titolo di soggiorno.
  • Meccanismi di naturalizzazione automatici per gli stranieri a partire dalla seconda generazione.

Una procedura di naturalizzazione lineare, trasparente e professionale, che garantisca parità di trattamento ed escluda ogni forma di discriminazione, è una dichiarazione d’intenti. Gli stranieri devono essere pienamente coinvolti nei processi di formazione dell’opinione e di manifestazione della volontà.

Documentazione

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 14.02.2020