Pubblicazioni e strumenti di lavoro

terra cognita 1: Quale cultura?

terra cognita 1: Quale cultura?

La nozione di «cultura» può essere impiegata nei contesti più disparati e agli scopi più diversi: motivare dei tipi di comportamento, dichiarare conflitti o catalogare fenomeni estranei. Si parla allora della «nostra cultura», di una «cultura straniera», della «cultura culinaria» o si definisce la Svizzera «il Paese delle quattro culture». Le culture sono parte integrante dell'identità degli individui, che dalla cultura sono forgiati e influenzati. La prima edizione di «terra cognita» si china su diverse dimensioni della nozione di cultura, contribuendo a una riflessione critica nel dibattito sulla cultura in un contesto migratorio.


terra cognita 13: Identità

terra cognita 13: Identità

La 13a edizione di «terra cognita» è dedicata al tema dell'identità. La definizione delle identità rafforza il senso d'appartenenza e può essere sinonimo di patria. Nel contempo induce però anche a erigere frontiere e a creare esclusioni. I contributi della presente edizione di terra cognita costatano che la costruzione identitaria è un fatto, ma che le modalità variano fortemente e non sono stabilite una volta per tutte. Il corollario positivo è l'apertura di nuove possibilità e il rapporto rispettoso tra maggioranza e minoranza.


terra cognita 20: Mangiare e bere

terra cognita 20: Mangiare e bere

Mangiare e bere in un contesto migratorio: i richiami sono molteplici e sorprendenti. Dalla valenza identitaria alla ricerca dell'appartenenza culturale, passando per il tentativo di conservare valori «autentici» e di insirirsi al tempo stesso nella nuova realtà culturale; e, nell'ottica della società di accoglienza, aricchimento della cucina locale e crescente molteplicità.


Giornata annuale 2008: Identità

La giornata annuale tenutasi a Berna il 6 novembre 2008 e dedicata al tema dell'identità si è chinata sulla definizione delle identità.
Il tema è stato trattato in margine a diversi dibattiti e prospettive in Svizzera. Ne è emerso che anche di recente si osservano processi di formazione e trasformazione delle attribuzioni identitarie. Ricercatori dell'università di San Gallo hanno rilevato, nel contesto della votazione sulla naturalizzazione del 2008, che gli autori dell'iniziativa sono riusciti a creare una nuova categoria, cioè quella dei «naturalizzati». Un gruppo di ricercatori dell'università di Losanna ha altresì illustrato il ruolo fondatore, sotto il profilo identitario, delle associazioni di migranti. Si sono svolte discussioni animate anche in merito a iniziative regionali di promozione del senso di appartenenza.

tedesco
francese

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 26.03.2015