Legge sugli stranieri: "Norme procedurali e sistemi d’informazione"

Informazioni, CFM, 18.10.2016

Alla fine di giugno 2016 il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione relativa alla revisione della legge federale sugli stranieri (LStr) "Norme procedurali e sistemi d’informazione". Si tratta di una revisione distinta dalle altre revisioni della LStr in corso, vertenti rispettivamente sulla "Regolazione dell’immigrazione e miglioramenti nell’esecuzione degli accordi sulla libera circolazione" e sull’"Integrazione".

Il testo in consultazione contiene importanti modifiche che toccano diversi gruppi della popolazione: persone la cui la integrità fisica, psichica o sessuale è lesa nel quadro della loro attività professionale; persone legittimate a richiedere un sostegno finanziario nell’ambito del loro ritorno al Paese d’origine; persone al beneficio dello statuto di rifugiati che intraprendono un viaggio; specialisti in ambito integrativo; persone distaccate in Svizzera o all’estero nel quadro del loro lavoro; persone in carcerazione amministrativa; persone allontanate dalla Svizzera; persone cui alla frontiera è negata l’entrata in Svizzera; persone i cui dati sono registrati in diversi sistemi informatici e le autorità desiderose di poter accedere a tali dati.

La CFM si è pronunciata in maniera circostanziata su tutte queste proposte.

Documentazione

  • Integrale Stellungnahme (PDF, 55.34 KB)

    (Presa di posizione integrale. Questo documento non è disponibile in italiano)

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 18.10.2016