Commissione federale della migrazione: nuova composizione per la legislatura 2016-2019

Comunicati, CFM, 07.01.2016

Per la nuova legislatura 2016-2019 sono stati eletti 10 nuovi membri, mentre altri 20 sono stati confermati. La nuova composizione della commissione tiene conto delle sfide attuali in tema di asilo.

I 30 membri della CFM sono stati nominati per la legislatura 2016-2019 tenendo conto di una partecipazione equilibrata di donne e uomini e di rappresentanti delle varie regioni linguistiche. Oltre la metà dei membri conosce la migrazione per esperienza diretta. A fronte della situazione tesa nel settore dei rifugiati, nel selezionare i membri è stato posto anche l’accento su conoscenze specifiche ed esperienze nel settore dell’asilo.

Alla presidenza della CFM è stato confermato Walter Leimgruber, direttore dell’Istituto di antropologia culturale ed etnologia europea dell’Università di Basilea. La vice-presidenza è nuovamente assicurata congiuntamente da Fiammetta Jahreiss, linguista e formatrice di adulti, e Etienne Piguet, professore di geografia umana all’Università di Neuchâtel.

La commissione è stata istituita dal Consiglio federale il 1° gennaio 2008. È nata dall’unificazione della Commissione federale degli stranieri CFS e della Commissione federale dei rifugiati CFR. La CFM è una commissione extraparlamentare. Funge da consulente del Consiglio federale e dell’Amministrazione federale per questioni inerenti alla migrazione, favorisce la coesione sociale appoggiando pertinenti progetti e pubblica rapporti, pareri e raccomandazioni.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 07.01.2016

Contatto

Sibylle Siegwart Commissione federale della migrazione
T
+41 58 465 85 02
Contatto